SUDEST57
Via R. Boscovich, 50
20124 Milano
Italy

Tel: +39 (0) 22043531
Fax: +39 (0) 220403199
Mail: info@sudest57.com
EXHIBITION
dicembre 11, 2018
Animals – Steve McCurry al MUDEC di Milano

Animals – Steve McCurry al MUDEC di Milano

Tredici cani, sei zebù, sei cammelli, tre cavalli, alcuni pesci e poi scimmie, elefanti, un tricheco e un iguana. Tutti animali che sono finiti nell’obiettivo di Steve McCurry e selezionati da Biba Giacchetti tra le 60 immagini per farne una mostra. Questa inaugura il 15 dicembre il MUDEC PHOTO, la nuova sezione del Museo delle Culture di Milano, dedicata alla fotografia.

A Milano Steve McCurry torna dopo una lunga assenza con una mostra tematica. Il titolo Animals è la mostra pensata da Biba Giacchetti, la curatrice delle mostre di Steve McCurry in Italia ed Europa, e presenta un viaggio nel mondo animale, che si intreccia con quello umano.

McCurry Animals Milano Sudest57

 

Steve McCurry, il fotografo dei più fragili

Steve McCurry è un fotografo da sempre attento agli individui più deboli delle società. Le sue foto si concentrano sui civili nelle guerre, sulle etnie in via d’estinzione o sui bambini. Gli animali, che condividono gioie e dolori dei loro compagni umani, non sono sfuggiti alla sua attenzione. Come gli animali da lavoro, che condividono la lotta alla sopravvivenza dei loro padroni; o quelli selvatici, a loro agio nell’ambiente naturale, ma costantemente minacciati dall’espansione dello spazio umano. Gli animali in pericolo, obbligati ad esempio a combattere per un macabro divertimento o quelli delle celeberrime immagini della guerra del Golfo. Le scene apocalittiche del paesaggio incendiato e gli animali spaesati e dispersi tra la distruzione creata dall’uomo hanno valso a McCurry il World Press Photo nel 1992.

McCurry Animals Milano Sudest57

Al Ahmadi, Kuwait, 1991 © Steve McCurry

 

McCurry Animals Milano Sudest57

Mazar-i-Sharif, Afghanistan, 1991 © Steve McCurry

 

McCurry Animals Milano Sudest57

Porbandar, India, 1983 © Steve McCurry

Un percorso di mostra libero

Diversi registri emotivi si alternano nel percorso di mostra. Biba Giacchetti e Steve McCurry hanno deciso di non costruirne uno prestabilito, ma di lasciare il visitatore libero tra le stampe. Mostra che si conclude con un’esilarante galleria di ritratti di padroni in posa con i loro animali. Fenomeno che interessa tutti i popoli del mondo, a quanto pare, perché si trovano, oltre a due cagnolini, anche capre, scimmi e serpenti, anche due topolini, sul collo della ragazza scelta come immagine per la mostra.

McCurry Animals Milano Sudest57

Omo Valley, Etiopia, 2013 © Steve McCurry

 

McCurry Animals Sudest57 Milano

Birmania, 2013 © Steve McCurry

 

McCurry Animals Milano Sudest57

Mongolia, 2018 © Steve McCurry

 

Le parole della curatrice

“Steve McCurry, esploratore del genere umano, ci offre un viaggio nella contiguità del pianeta animale; ci parla di relazioni e di conseguenze, invitandoci a riflettere che non siamo soli al mondo e che tra gli stessi esseri viventi c’è una profonda condivisione di quel mistero che è la vita. Gli umani e gli animali spartiscono emozioni e la medesima terra, ma solo i primi la possono sfigurare”.

McCurry Animals Milano Sudest57

Costa Arabia Saudita, 1991 © Steve McCurry

 

La mostra Animals di Steve McCurry è organizzata da MUDEC e 24Ore Cultura – Gruppo 24 Ore, Comune di Milano – Cultura e Sudest57. Curata da Biba Giacchetti, è aperta al MUDEC PHOTO, in via Tortona 56, dal 16 dicembre 2018 al 31 marzo 2019. Per maggiori informazioni su ingressi e biglietti, visita il sito dedicato alla mostra.

Per informazioni riguardo le attività e il noleggio delle mostre di Steve McCurry, puoi contattarci all’indirizzo email info@sudest57.com

McCurry Animals Milano Sudest57

Los Angeles, California, USA, 1991 © Steve McCurry